PEDAGOGIA DELLA SALUTE

Insegnamento
PEDAGOGIA DELLA SALUTE
Insegnamento in inglese
Health Pedagogy
Settore disciplinare
M-PED/01
Corso di studi di riferimento
CONSULENZA PEDAGOGICA E PROGETTAZIONE DEI PROCESSI FORMATIVI
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 36.0
Anno accademico
2023/2024
Anno di erogazione
2023/2024
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
DEL GOTTARDO EZIO

Descrizione dell'insegnamento

Nessuno

Il corso intende approfondire il tema della salute e del benessere a partire dalla problematizzazione della “cura” come “a-priori pedagogico”. In tal senso saranno analizzate le possibilità che, per una progettazione pedagogica, riveste una metodologia di ricerca-intervento di matrice qualitativa, improntata, specificatamente, alla dimensione del counseling pedagogico.

Conoscenza dell’identità scientifica della pedagogia della salute, del suo linguaggio, delle principali categorie interpretative, del suo orizzonte teleologico e assiologico in ordine al modello problematicista.
Conoscenza delle diverse forme di relazione interdisciplinare che legano pedagogia ad altre scienze umane.

Conoscenza delle caratteristiche professionali e dei modelli relazionali propri degli educatori impegnati nella promozione della salute.
Competenza nel criticare e decostruire e nel riflettere e ricostruire modellistiche formative in tema di benessere operanti trasversalmente nei diversi sottosistemi del sistema formativo integrato. Capacità di argomentare efficacemente, attraverso l’uso di strumenti teorici e il riferimento a tipicizzate prassi metodologiche, la progettazione di un intervento pedagogico orientato alla promozione della salute in contesti formativi formali e non.

Capacità di riconoscere e di essere parte attiva di un approccio integrato e inter-trans e post- disciplinare (e dunque fondamentalmente di equipe) alle questioni di natura formativa ed educativa legate al benessere.
Capacità di prefigurare interventi formativi utili a rispondere alle particolari emergenze connesse alla tematica del benessere del soggetto in formazione.

Si intende, inoltre, promuovere parallelamente le seguenti soft skills:
- Sviluppare "autonomia" di ricerca intesa come capacità di svolgere analisi facendo ricorso alle proprie risorse.
- Promuovere "fiducia in se stessi" attraverso la partecipazione a momenti di dialogo aperto e protetto da critiche.
- Promuovere "capacità di pianificare ed organizzare" il lavoro di studio e ricerca, identificando obiettivi e tenendo conto del tempo a disposizione.
- Coltivare "precisione/attenzione ai dettagli" in riferimento all'invito a partecipare alla didattica attivamente e in maniera accurata per realizzare un efficace risultato finale.
- Rendere possibile "apprendere in maniera continuativa" come capacità di riconoscere e mettere in gioco le proprie lacune e relative aree di miglioramento, attivandosi per acquisire e migliorare sempre più le proprie conoscenze e competenze.
- Promuovere la "capacità di conseguire obiettivi" sostenendo con esemplificazione e il riferimento alle storie di vita personali la significatività dello studio e della ricerca, così incrementando la determinazione nel conseguire gli obiettivi assegnati e, se possibile, superarli.
- Promuovere la "gestire le informazioni" ossia invitare gli studenti ad acquisire, organizzare e riformulare efficacemente dati e conoscenze provenienti da fonti diverse per un pubblico confronto e dialogo in aula.
- Promuovere "intraprendenza" offrendo possibilità di sviluppare autonomamente idee pedagogiche da organizzare in progetti, correndo anche rischi per riuscirci.
- Curare la "capacità comunicativa" degli studenti mettendoli nelle condizioni di trasmettere e condividere al meglio (in modo chiaro e sintetico) idee ed informazioni per confrontarsi efficacemente.

  • Discussione guidata;
  • Brainstorming su argomenti specifici;
  • Seminari e studi di caso;
  • Presentazione di artefatti realizzati dagli studenti.
  • GPD - Gruppi di partecipazione e discussione;
  • Artefatti cognitivi (un insieme di procedure per agire sull’informazione, conservarla, e presentarla in modo tale da costruire conoscenza);
  • Logica del Service Learning, o “apprendimento - servizio”, che consiste nell’invitare gli studenti a mettere al servizio della comunità̀ quello che apprendono durante il normale svolgimento delle attività̀ didattiche.
  • Realizzazione di prove di valutazione formativa in forma scritta e sommativa in forma scritta o orale a seconda del numero degli studenti iscritti all'appello.

Il corso intende approfondire il tema della salute e del benessere a partire dalla problematizzazione della “cura” come “a-priori pedagogico”. In tal senso saranno analizzate le possibilità che, per una progettazione pedagogica, riveste una metodologia di ricerca-intervento di matrice qualitativa, improntata, specificatamente, alla dimensione del counseling pedagogico.

Principi generali
- Concetto di salute e benessere
- Tempo e benessere
- La crisi nell’orizzonte educativo
- Dalla crisi al progetto
- Life skills, formazione e gestione della crisi

L'empowerment
- Le caratteristiche dell'empowerment - Funzionamenti e capacità


Qualità della vita
- Una buona vita
- Settori ed ambiti di sviluppo
- Autonomia e relazioni di aiuto

Pedagogia della salute e complessità - I principi per pensare la complessità - Ricadute educative e pedagogiche - La cura come Behandlung

Il counseling pedagogico
- Il colloquio di aiuto
- Il counseling formativo con gli individui
- Il counseling formativo con i gruppi
- Il counseling formativo con le organizzazioni

  • R. Mucchielli, Apprendere il counseling, Erikson, Trento 2016.

  • Romeo F. P. (a cura di), Corpo e metafore per l’apprendimento esperienziale. Progetti, pratiche e studi caso, Franco Angeli, Milano 2022.
  • N. Paparella, A. Tarantino, Per una pedagogia di frontiera, Franco Angeli, Milano 2022

Semestre
Primo Semestre (dal 18/09/2023 al 12/01/2024)

Tipo esame
Obbligatorio - Caratterizzante

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)