PSICOLOGIA COGNITIVA DELL'APPRENDIMENTO

Insegnamento
PSICOLOGIA COGNITIVA DELL'APPRENDIMENTO
Insegnamento in inglese
Settore disciplinare
M-PSI/01
Corso di studi di riferimento
CONSULENZA PEDAGOGICA E PROGETTAZIONE DEI PROCESSI FORMATIVI
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 36.0
Anno accademico
2022/2023
Anno di erogazione
2023/2024
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
ANGELELLI Paola

Descrizione dell'insegnamento

Competenze linguistiche recettive e produttive.

Capacità analitiche di comprensione e ragionamento.

Capacità di sintesi e elaborazione dei contenuti.

Conoscenze di psicologia cognitivista

l corso sarà dedicato all’apprendimento delle competenze scolari. Si propone un duplice obiettivo: 1) fornire le conoscenze teoriche ed applicative relative ai processi cognitivi implicati nell’apprendimento. Verranno trattati i vari modelli relativi a funzioni cognitive come memoria e apprendimento, attenzione, scrittura lettura e comprensione del testo, per arrivare alle componenti emotivo-motivazionali ed alla metacognizione; 2) inquadrare i disturbi dell'apprendimento, per i quali verranno forniti elementi operativi per l’identificazione e l’intervento dell'intervento educativo.

Nel corso verrà trattato anche il contesto legislativo a sostegno dei processi di apprendimento dei bambini con bisogni educativi speciali e per favorire il benessere del bambino/adolescente nel contesto scolastico.

Conoscenze e comprensione: Conoscere i principali modelli sull’acquisizione delle diverse competenze scolastiche (lettura, scrittura, calcolo, ragionamento non verbale); conoscere le caratteristiche dei disturbi specifici di apprendimento, le linee guida nazionali e alcune tipologie di intervento;

Capacità di applicare conoscenze e comprensione: Applicare queste conoscenze per valutare i processi e gli esiti di apprendimento in bambini prescolari e scolari; conoscere i criteri per la diagnosi dei disturbi specifici di apprendimento, le linee guida nazionali e alcune tipologie di intervento; impostare  un intervento educativo-formativo

 

Autonomia di giudizio: Valutare criticamente i processi implicati nella prevenzione e presa in carico di difficoltà di apprendimento scolastico

 

Abilità comunicative: Capacità di comunicare in maniera personale e competente i contenuti appresi durante il corso.

 

Capacità di apprendimento: Abilità di lettura e analisi di testi, articoli, che rendono possibile intraprendere progetti-intervento con un certo grado di autonomia.

 

Lezioni frontali, brevi esercitazioni, visione di video, lezioni di ricapitolazione. Oltre alle lezioni potranno essere previsti seminari tenuti da esperti della materia

preaccertamento scritto e/o colloquio  orale

Verranno trattati i vari modelli relativi a funzioni cognitive che mediano gli apprendimenti scolastici come memoria, attenzione, scrittura lettura e comprensione del testo, per arrivare alle componenti emotivo-motivazionali ed alla metacognizione. Si passerà a caratterizzare di disturbi di apprendimento; le metodiche per la valutazione e le possibili linee di intervento, tra le quali anche quelle previste dal contesto normativo a sostegno di alunni con bisogni educativi speciali.

Cornoldi, C., Meneghetti, C., Moé, A., Zamperlin, C. Processi cognitivi, motivazione e apprendimento. Mulino, 2018

Articoli di approfondimento messi a disposizione dalla docente

I materiali didattici sono caricati su formazioneonline

Semestre
Secondo Semestre (dal 04/03/2024 al 07/06/2024)

Tipo esame
Non obbligatorio - Affine/Integrativa

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)